IT   EN   DE   FR
PRENOTA ORA
logo Castello la Leccia

Azienda Agricola Biologica

Viticoltura Sostenibile

Una buona viticoltura deve favorire il naturale equilibrio dell’ ecosistema. Con questo intento lavoriamo per assecondare lo sviluppo della vita nel terreno. L’utilizzo ridotto di rame e zolfo nella difesa fitosanitaria, l’inerbimento tra i filari con orzo, trifoglio e senape, l’uso del compost ottenuto dalle vinacce e dai raspi, sono solo alcuni dei fattori che contribuiscono a fornire il...

giusto apporto di sostanze organiche dove affondano le radici delle nostre uve.

Tutto ciò dona le peculiarità del terroir al frutto che curiamo con passione dalla fioritura alla vendemmia.

I nostri vigneti sono adagiati in cinque diverse zone intorno al nucleo centrale del Castello ad altitudini, che variano dai 300 ai 500 metri s.l.m.. Sono esposti a sud e a sud ovest e affondano le loro radici su terreni argillosi e ricchi di calcare al galestro. Proprio in queste diversità il Sangiovese sprigiona la sua duttilità esprimendo complessità e struttura piuttosto che dolcezza ed eleganza. Coltiviamo inoltre piccole quantità di Malvasia Nera, Merlot, Syrah e Petit Verdot.

La cantina

Per ottenere un buon prodotto occorrono sicuramente delle uve mature e sane, ma in ogni caso la cantina rappresenta una delicata fase della produzione. L’uva di ciascun vigneto è raccolta e vinificata separatamente, la fermentazione, avviata dai lieviti autoctoni, si svolge in vasche di acciaio a temperatura controllata. Dopo la svinatura il vino prosegue la fermentazione malolattica nel cemento o nel legno...

La fase successiva, forse la più delicata, è l’assemblaggio del Sangiovese del Chianti Classico che provenendo da 4 distinti vigneti si presenta con caratteri e profumi assai diversi tra loro. Noi cerchiamo solo di agevolare il giusto connubio prediligendo a seconda delle annate la predominanza di uno o più vigneti su gli altri. L’affinamento avviene poi sia in vasche di cemento che in botti di rovere, tonneau e barriques.

Il vigneto Bruciagna ci offre un Sangiovese che, rispetto agli altri vigneti, riesce a esprimere costantemente le sue potenzialità a prescindere dall’annata. Per questo abbiamo deciso di farne la nostra Riserva, dopo almeno tre anni di affinamento in legno e in cemento .

La Malvasia Nera viene, invece, a volte impiegata nell’assemblaggio del Chianti Classico e talvolta nella Riserva.

Con le uve di Merlot, Syrah e Petit Verdot amiamo sperimentare sempre diverse combinazioni con il Sangiovese per il nostro vino da tavola che abbiamo chiamato “Vivaio del Cavaliere”

Il nostro Olio

Le nostre olive, il giorno stesso della raccolta, vengono scaricate in una grande tramoggia e da essa, attraverso un nastro trasportatore, sono dapprima defogliate e poi convogliate alla lavatrice. Quindi, con una coclea, sono opportunamente dosate nel frangitore, che le riduce ad una pasta. La pasta di olive, a caduta, riempie le gramole dove rimane fino a 30 minuti e viene lavorata...

ad una temperatura controllata di circa 27°. La pasta così delicatamente trattata viene trasferita nel decanter, che procede a separarne i suoi tre componenti: sansa, acqua di vegetazione e mosto.

Il mosto viene poi nuovamente centrifugato così da separare l’acqua residua dall’olio.

Alla fine dell’intero processo l’olio viene filtrato e, nei giorni successivi, imbottigliato, avendo cura di mantenerne inalterate le qualità organolettiche.

Vino e Olio

vino ChiantiClassico

 

vino Giuliano

 

vino Bruciagna

 

vino Vivaio del Cavaliere

 

vino Capinera

 

Olio

 

Ieri e Oggi

Fonti storiche scritte citano il Castello La Leccia sin dal 1077, quando un nobile, tal Rodolfo di Guinzo, ne acquistò una parte. Considerata l’importanza strategica della sua posizione, i diritti sul castello erano divisi tra ben sedici proprietari.Verso la metà del 1400, anche sul Castello, come su larga parte del territorio del Chianti Classico, si estese il dominio della famiglia Ricasoli.

Notizie di incursioni e devastazioni, ma anche dell’antica vocazione vitivinicola, si ricavano dalle accorate lettere inviate da Andrea Ricasoli, nel 1529, durante le sanguinose guerre tra Siena e Firenze :"...forse cinquanta sienesi vennero a un mio luogo in Chianti Classico chiamato la Leccia dove... arsono ciò che era in casa...et da dugento barili di vino era nella cantina et nelle botti tutto versarono...".

Nel corso del XVIII secolo, il Castello, nel cui borgo vivevano circa 70 persone, assunse un aspetto più simile ad una villa con la modifica di parte della struttura. Nel 1920, poi, l’intera proprietà fu acquistata dal nostro bisnonno Giuliano Daddi e durante la seconda guerra mondiale, precisamente nel luglio del 1944, il borgo, allora occupato dalle truppe tedesche, fu oggetto di pesanti bombardamenti che distrussero parte della torre, ultima testimonianza medievale, e devastarono un’ala della villa settecentesca.

Dopo oltre quattro anni di un attento e rigoroso restauro del Castello e del circostante giardino, che sin dal 1920 hanno rappresentato rifugio e cornice delle estati della nostra famiglia, questi luoghi sono tornati alla vita.

Con il prezioso contributo dell’Architetto Alessandro Loni Coppedè siamo riusciti a realizzare il nostro sogno, mantenendo intatti gli spazi originari e rendendoli più razionali e accoglienti. Abbiamo utilizzato materiali e tecnologie eco-compatibili, ricostruendo fedelmente, con l’ausilio di fotografie di famiglia, la nobile scalinata della villa settecentesca, andata irrimediabilmente distrutta a cagione dei bombardamenti del luglio del 1944, di cui nostro padre è stato testimone diretto.

Amiamo questi luoghi, curiamo queste terre dedicando grande attenzione ai nostri vigneti ed oliveti e, con grande passione, abbiamo ridato luce e respiro a questa nostra Casa.

Ospitalità

Il desiderio che più ci anima è di accogliervi nella nostra Casa e condividere con voi il profondo amore per quest’angolo di Toscana. Abbiamo creato 12 camere di tre tipologie, i cui spazi variano dai 21 ai 55 mq., e dalle quali si hanno splendide viste sulla campagna circostante. Elegantemente arredate, sono state pensate per rendere più intimo il vostro soggiorno. A scaldare l’ambiente pavimenti in legno, soffitti a travi, colori pastello, preziose stoffe e mobili pensati esclusivamente per questi spazi e realizzati da un artigiano fiorentino. Abbiamo poi arredato le pareti recuperando disegni originali del nostro bisnonno Ugo Giovannozzi,
ingegnere ed architetto in Firenze agli inizi del ‘900.

Classic

Ideale per due persone (16 - 23 mq.), la camera Classic è dotata di scrivania, tv LCD, telefono, cassaforte e minibar. E’ presente wi-fi gratuito. Il bagno è dotato di doccia, asciugacapelli e set cortesia. All’arrivo riceverete in omaggio una bottiglia del nostro Chianti Classico.

Superior

La Camera Superior è più spaziosa (25 - 28 mq) e, in alcuni casi, è possibile l’aggiunta del terzo letto. E’ dotata di scrivania, tv LCD, telefono, cassaforte e minibar. E’ presente wi-fi gratuito. Il bagno è dotato di vasca o doccia, asciugacapelli e set cortesia. All’arrivo riceverete in omaggio una bottiglia del nostro Chianti Classico. Su richiesta degli ospiti alcune camere possono essere comunicanti.

Deluxe

La Camera Deluxe (30 - 48 mq) offre spazi di assoluta raffinatezza con splendide viste sulla campagna circostante. Ogni Camera è diversa dalle altre, molte dispongono di un salottino e, in alcuni casi è possibile l’aggiunta del terzo letto. La camera è dotata di scrivania, tv LCD, telefono, cassaforte, minibar e docking-station per Apple e Android. Il bagno è dotato di vasca o doccia, asciugacapelli e set cortesia. All’arrivo riceverete in omaggio una bottiglia del nostro Chianti Classico.

La piscina panoramica, aperta da maggio a settembre, si affaccia su vigneti ed oliveti. Il Vostro sguardo da lì può spaziare tutto intorno ritrovando le alte torri di San Gimignano e il profilo inconfondibile della Città del Palio. Se volete leggere un libro nella quiete più assoluta o semplicemente interrompere la frenesia della vita moderna scegliete un angolo del giardino dei lecci secolari o del giardino all’italiana. Dei piccoli salotti sono stati preparati per accogliervi e noi, se lo volete, siamo pronti ad accompagnare questi momenti con un buon bicchiere del nostro vino, perché

“Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia,
un buon libro, un buon amico”

(Molière).

Ci prenderemo cura di voi

...sin dal mattino: nella sala ricavata in quella parte della villa una volta destinata a limonaia, tra le 8:00 e le 10.30, è servita la colazione. Una dolce coccola sin dal risveglio con torte preparate da noi, frutta fresca, miele, yogurt, marmellate, uova, formaggi, salumi e pane toscano. Tutti provenienti dal nostro territorio per una cucina il più possibile a chilometro Zero. Nella bella stagione serviamo la colazione nel Giardino dei Lecci dove la splendida vista sulle vallate, spaziando da San Gimignano sino a Siena, vi farà da cornice. Dalle 12:00 alle 14:00 vi invitiamo a gustare un light-lunch a bordo piscina o all'ombra dei grandi lecci secolari accompagnato da un
corposo bicchiere di Chianti Classico o da un fresco flûte di bianco.

Dalle 19:00 alle 22:00 potete cenare presso il ristorante. Vi suggeriamo di concludere le vostre giornate, dapprima, con un aperitivo servito nei salottini che arredano diversi angoli dei nostri giardini ammirando il calar della sera con i suoi colori infuocati, poi, con una cena all’aperto o nella saletta dalle cui vetrate potrete comunque ammirare gli splendidi scorci di questo angolo di Toscana. La cucina del Castello propone sapori tipicamente toscani e piatti della tradizione, con qualche spunto di innovazione,
accompagnati da vini esclusivamente del
territorio del Chianti Classico.

Il castello solo per voi

Castello La Leccia vi offre la possibilità di affittare in esclusiva l’intera struttura per festeggiare il vostro compleanno, una cerimonia intima o un evento in grande stile. Il Castello sarà a vostra disposizione con le sue camere, i saloni, il ristorante, la piscina, la SPA e gli altri servizi disponibili. Avrete la possibilità di usufruire di tutta la nostra struttura e noi saremo al vostro servizio per esaudire ogni vostro desiderio e per far sì che possiate gioire di ogni attimo di questa occasione così importante. Vi invitiamo a contattarci per valutare insieme le opzioni disponibili, così da poter trovare quella più adeguata
alle vostre esigenze.

Contatti

Azienda Agricola

TEL.
+39 0577 743148
CELL. Francesco
+39 348 3050507

Agriturismo

TEL.
+39 0577 743148
CELL. Alice
+39 333 4074410